La Commissione europea ha pubblicato lo scorso 4 marzo una relazione completa sull'attuazione del piano d'azione per l'economia circolare adottato nel dicembre 2015.

La relazione presenta i principali risultati dell'attuazione del piano d'azione e delinea le sfide aperte per spianare la strada verso un'economia circolare competitiva e a impatto climatico zero, in cui la pressione sulle risorse naturali e di acqua dolce e sugli ecosistemi sia ridotta al minimo. I risultati presentati nella relazione sono in discussione alla conferenza annuale delle parti interessate dell'economia circolare, che si tiene a Bruxelles oggi e domani.

La Relazione tratta i seguenti argomenti:

  • passaggio dall'economia lineare all'economia circolare
  • strategia dell'UE per la plastica
  • innovazione e investimenti
  • trasformare i rifiuti in risorse
  • progettazione circolare e processi di produzione
  • responsabilizzazione dei consumatori
  • forte coinvolgimento dei portatori d'interessi
  • sfide aperte

Scarica la Relazione (in inglese)

Relazione CE Attuazione Piano Economia Circolare (4 marzo 2019).pdf

 



SEGUICI SU TELEGRAM

icon-telegram.png

Nomos Centro Studi Parlamentari è una delle principali realtà italiane nel settore delle Relazioni IstituzionaliPublic Affairs, Lobbying e Monitoraggio Legislativo e Parlamentare 

Se vuoi conoscere in tempo reale tutto il monitoraggio parlamentare senza perderti nessun nostro aggiornamento seguici sul nostro canale Telegram