payoff_header_new_en.gif

Log in
Facebook Twitter LinkedIn LinkedIn
Aggiornato il 19 Jan 2018 2:01 pm

Le tasse ambientali in Italia: dossier del Senato

L’Ufficio Valutazione Impatto del Senato ha pubblicato un dossier, curato in collaborazione con il Ministero dell’ambiente, relativo al quadro nazionale delle tasse ambientali in Italia.

La fiscalità ambientale italiana è coerente con il principio “Chi inquina paga” che informa la legislazione europea? 

Ci sono margini per una riforma della fiscalità ambientale, all’insegna di una maggior equità e trasparenza? 

Nel dossier, i costi esterni ambientali generati da ciascun settore dell’economia nazionale sono confrontati con l’ammontare complessivo delle imposte ambientali pagate dal settore (accise sui prodotti energetici, imposte sui veicoli, tasse sul rumore e altre imposte su inquinamento e risorse naturali) e, a seguire, anche con l’ammontare delle agevolazioni fiscali e di altri sussidi dannosi per l’ambiente che vanno a beneficio dello stesso settore, allo scopo di formulare un’ipotesi complessiva di riforma della fiscalità ambientale.

L’Ufficio Valutazione Impatto del Senato ha l'obiettivo di diffondere, sviluppare e potenziare la "cultura della valutazione" dentro il perimetro istituzionale. Realizza analisi d'impatto e di valutazione delle politiche pubbliche. 

E' presieduto dal Presidente Pietro Grasso. Le sue analisi sono basate su riscontri fattuali dei rischi, dei costi-benefici, dei costi-efficacia delle politiche pubbliche, e rispondono a criteri di validità, concretezza, competenza, imparzialità, trasparenza, chiarezza e comprensibilità. Sono realizzate da un Gruppo di lavoro in analisi e valutazione delle politiche pubbliche, composto da personale del Senato competente ed esperto, e da collaboratori che appartengono a istituzioni note e apprezzate.

Scarica il dossier

Dossier Chi inquina paga (UVI Senato 14 dicmbre 2017)

Scarica il focus

Focus Chi inquina paga (UVI Senato 14 dicembre 2017)