Con 259 voti favorevoli, 124 contrari e 1 astenuto, l’Aula della Camera ha approvato il 31 ottobre definitivamente il disegno di legge di conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 3 settembre 2019, n. 101, recante disposizioni urgenti per la tutela del lavoro e per la risoluzione di crisi aziendali (AC. 2203, approvato dal Senato) (scade il 3 novembre), nel testo della Commissione, identico a quello approvato dal Senato, sul quale ieri la Camera aveva rinnovato la fiducia al Governo.

Prima della votazione finale le sottosegretarie per il lavoro e le politiche sociali Francesca Puglisi e per lo sviluppo economico Alessia Morani hanno accolto diversi dei 213 ordini del giorno presentati dei quali vi daremo conto in una successiva comunicazione.

Il provvedimento verrà ora inviato alla GU per la pubblicazione.



SEGUICI SU TELEGRAM

icon-telegram.png

Nomos Centro Studi Parlamentari è una delle principali realtà italiane nel settore delle Relazioni IstituzionaliPublic Affairs, Lobbying e Monitoraggio Legislativo e Parlamentare 

Se vuoi conoscere in tempo reale tutto il monitoraggio parlamentare senza perderti nessun nostro aggiornamento seguici sul nostro canale Telegram

 

Naviga tra i documenti - DL Crisi aziendali