Con 388 voti favorevoli, 1 contrari e 35 astenuti l’Aula della Camera ha approvato il 28 luglio, in prima lettura, il disegno di legge di conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 14 giugno 2021, n. 82, recante disposizioni urgenti in materia di cybersicurezza, definizione dell’architettura nazionale di cybersicurezza e istituzione dell’Agenzia per la cybersicurezza nazionale" (AC. 3161-A) (scade il 13 agosto).

Prima dell’approvazione finale, il Ministro per i rapporti con il Parlamento Federico D’Incà, ha accolto diversi ordini del giorno.

Il provvedimento è stato trasmesso al Senato per la seconda lettura e assegnato alla Commissione Affari costituzionali (AS. 2336) per l’inizio esame (il provvedimento è stato inserito nel calendario dell’Aula Senato della prossima settimana).

Scarica il testo

AC.3161-A DL Cybersicurezza (testo)

Scarica gli odg

AC.3161-A DL Cybersicurezza (odg)



SEGUICI SU TELEGRAM

icon-telegram.png

Nomos Centro Studi Parlamentari è una delle principali realtà italiane nel settore delle Relazioni IstituzionaliPublic Affairs, Lobbying e Monitoraggio Legislativo e Parlamentare 

Se vuoi conoscere in tempo reale tutto il monitoraggio parlamentare senza perderti nessun nostro aggiornamento seguici sul nostro canale Telegram

 

Scarica la nostra presentazione

banner.gif

Naviga tra i documenti - DL Cybersicurezza