Con 275 voti favorevoli, 206 contrari e 27 astenuti l’Aula della Camera ha approvato il 7 febbraio definitivamente il ddl di conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 14 dicembre 2018, n. 135, recante disposizioni urgenti in materia di sostegno e semplificazione per le imprese e per la pubblica amministrazione (AC.1550, approvato dal Senato) (scade il 12 febbraio 2019) nel testo delle Commissioni, identico a quello approvato dal Senato, sul quale il Governo aveva ottenuto ieri la fiducia. 

Come già comunicato il viceministro per lo sviluppo economico Dario Galli ha accolto alcuni dei 115 ordini del giorno presentati (molti sono stati respinti dall’Aula dopo aver ricevuto un parere contrario del Governo).

Il provvedimento sarà ora inviato alla Gazzetta Ufficiale per la pubblicazione. 

Scarica il testo approvato

AC.1550 DL Semplificazioni (testo)

Scarica il file con gli ordini del giorno

AC.1550 DL Semplificazioni (Odg)



SEGUICI SU TELEGRAM

icon-telegram.png

Nomos Centro Studi Parlamentari è una delle principali realtà italiane nel settore delle Relazioni IstituzionaliPublic Affairs, Lobbying e Monitoraggio Legislativo e Parlamentare 

Se vuoi conoscere in tempo reale tutto il monitoraggio parlamentare senza perderti nessun nostro aggiornamento seguici sul nostro canale Telegram