La Commissione Ambiente della Camera ha proseguito il 20 febbraio l’esame delle pdl recanti disposizioni in materia di gestione pubblica e partecipativa del ciclo integrale delle acque (AC.52 Federica Daga – M5S e abb.)

Il presidente Manuele Benvenuto (Lega), dopo aver comunicato la presentazione di 230 emendamenti, ha dichiarato inammissibile per estraneità di materia l'emendamento 15.7 Silvestroni (FdI) in quanto volto a ripristinare le elezioni a suffragio universale delle province e città metropolitane. Benvenuto si è riservato di pronunciarsi in una successiva seduta sull'emendamento 17.03 Frusone (M5S) che incide sulla disciplina generale della riscossione mediante ruolo con riguardo ai crediti delle società per azioni a partecipazione pubblica a ciò autorizzate, fattispecie che riguarda una tipologia vastissima di soggetti, non solo quelli interessati alla normativa in oggetto e che pertanto presenta profili di estraneità alla materia. 

Scarica gli emendamenti

AC.52 Daga Gestione pubblica acque (Emendamenti 20 febbraio 2019)

Scarica la sintesi della seduta

Pdl Gestione pubblica acque- dibattito su emendamenti in VIII Camera (sintesi 21 febbraio 2019)



SEGUICI SU TELEGRAM

icon-telegram.png

Nomos Centro Studi Parlamentari è una delle principali realtà italiane nel settore delle Relazioni IstituzionaliPublic Affairs, Lobbying e Monitoraggio Legislativo e Parlamentare 

Se vuoi conoscere in tempo reale tutto il monitoraggio parlamentare senza perderti nessun nostro aggiornamento seguici sul nostro canale Telegram

 

Naviga tra i documenti - Gestione pubblica acque