Le Commissioni riunite Affari costituzionali e Giustizia del Senato hanno iniziato ieri l’esame, in sede redigente, del disegno di legge recante soppressione dei tribunali regionali e del Tribunale superiore delle acque pubbliche (AS.1075 Mattia Crucioli – M5S).

La relatrice per la Commissione Giustizia Grazia D’Angelo (M5S) e il relatore per la Commissione Affari costituzionali Vincenzo Garruti (M5S) hanno illustrato il provvedimento che prevede la soppressione dei tribunali regionali e superiore delle acque pubbliche, con contestuale devoluzione della loro giurisdizione al giudice amministrativo o, per le controversie in materia di indennità conseguenti ad atti espropriativi o ablativi, al giudice ordinario.

Scarica il testo

AS. 1075 Crucioli (testo)

 



SEGUICI SU TELEGRAM

icon-telegram.png

Nomos Centro Studi Parlamentari è una delle principali realtà italiane nel settore delle Relazioni IstituzionaliPublic Affairs, Lobbying e Monitoraggio Legislativo e Parlamentare 

Se vuoi conoscere in tempo reale tutto il monitoraggio parlamentare senza perderti nessun nostro aggiornamento seguici sul nostro canale Telegram

 

Naviga tra i documenti - Soppressione Tribunali acque