La Commissione Affari Sociali ha concluso l'11 aprile l’esame del testo unificato delle pdl recanti disposizioni per il riconoscimento della cefalea primaria cronica come malattia sociale (AC. 684 Arianna Lazzarini – Lega e AC. 1109 Giuditta Pini - PD).

La presidente Rossana Boldi (M5S) ha comunicato che sull'ulteriore nuovo testo unificato, risultante dall'approvazione dell'emendamento 1.10 della relatrice Arianna Lazzarini (Lega), sono pervenuti i pareri favorevoli della Commissione Affari costituzionali e della Commissione per le questioni regionali, mentre la Commissione Bilancio esprimerà il parere direttamente all'Assemblea, avendo deliberato nella seduta di mercoledì 10 di chiedere al Governo la predisposizione, entro il termine di cinque giorni, della relazione tecnica.

La Commissione ha quindi conferito mandato alla relatrice a riferire in senso favorevole all’Assemblea.

Il provvedimento è calendarizzato per l'esame in Aula a partire da lunedì 15 aprile.

Scarica il testo approvato

AC. 684 e abb. Cefalea primaria cronica (testo approvato XII Camera 11 aprile 2019)



SEGUICI SU TELEGRAM

icon-telegram.png

Nomos Centro Studi Parlamentari è una delle principali realtà italiane nel settore delle Relazioni IstituzionaliPublic Affairs, Lobbying e Monitoraggio Legislativo e Parlamentare 

Se vuoi conoscere in tempo reale tutto il monitoraggio parlamentare senza perderti nessun nostro aggiornamento seguici sul nostro canale Telegram

 

Naviga tra i documenti - Cefalea primaria cronica