La Commissione Affari Sociali della Camera ha proseguito il 18 ottobre l’esame delle pdl recanti disposizioni per il riconoscimento della cefalea primaria cronica come malattia sociale (AC. 684 Arianna Lazzarini – Lega e AC. 1109 Giuditta Pini - PD).

La Commissione ha approvato all’unanimità l'emendamento 1.2 Volpi (M5S), come riformulato a seguito del dibattito in Commissione.

L’emendamento prevede che la diagnosi venga effettuata da uno specialista del settore presso un centro accreditato per la diagnosi e la cura delle cefalee.

Scarica il testo ricostruito

AC. 684 e abb. Cefalea primaria cronica (testo ricostruito 18 ottobre 2018)



SEGUICI SU TELEGRAM

icon-telegram.png

Nomos Centro Studi Parlamentari è una delle principali realtà italiane nel settore delle Relazioni IstituzionaliPublic Affairs, Lobbying e Monitoraggio Legislativo e Parlamentare 

Se vuoi conoscere in tempo reale tutto il monitoraggio parlamentare senza perderti nessun nostro aggiornamento seguici sul nostro canale Telegram

 

Naviga tra i documenti - Cefalea primaria cronica