L’Aula del Senato

L’aula del Senato tornerà a riunirsi domani alle 10.30 per l’esame del decreto per il sostegno della Banca Carige. A seguire dovrebbero essere discusse le mozioni sulla TAV Torino-Lione, quelle per l’istituzione del Comitato per le questioni degli italiani all'estero e per la coltivazione e commercializzazione della canapa. Saranno poi esaminate le mozioni per l’istituzione di una Commissione speciale sull'autismo e quelle per fronteggiare le malattie oncologiche. Come di consueto giovedì alle 15 saranno svolte le interrogazioni a risposta immediata.

Le Commissioni del Senato

Per quanto riguarda le Commissioni, la Giustizia esaminerà il ddl relativo al giudizio abbreviato e quello per l’istituzione e il funzionamento delle Camere arbitrali dell'avvocatura, e svolgerà alcune audizioni sui ddl relativi all’affido dei minori. Domani alle 11.15 le Commissioni Esteri, Finanze, Industria e Politiche dell’Unione Europea in sede congiunta con le rispettive della Camera, ascolteranno il Commissario europeo per la concorrenza Margrethe Vestager.

La Difesa, domani alle 14, ascolterà Giuseppe Bono, amministratore delegato di Fincantieri S.p.A., sull'affare assegnato relativo alle prospettive dell'export italiano di materiali per la difesa e la sicurezza. La Finanze esaminerà il disegno di legge per il contrasto del finanziamento delle mine anti-persona.La Istruzione proseguirà il ciclo di audizioni nell’ambito dell’indagine conoscitiva sul Fondo unico per lo spettacolo (FUS). La Commissione Lavori Pubblici proseguirà il ciclo di audizioni sullo schema di decreto legislativo per l’attuazione della direttiva relativa all'interoperabilità del sistema ferroviario dell'UE e sullo schema di decreto legislativo per l’attuazione della direttiva sulla sicurezza delle ferrovie.

La Agricoltura, in sede riunita con la Territorio, proseguirà l’esame sui disegni di legge sul consumo del suolo. La Lavoro si confronterà sugli Atti europei relativi alle misure di emergenza nel settore di coordinamento della sicurezza sociale in seguito al recesso del Regno Unito dall'UE e alle risorse destinate alla dotazione specifica per l'Iniziativa a favore dell'occupazione giovanile.

La Salute ascolterà l’Assessore alla sanità e integrazione socio-sanitaria della Regione Lazio dott. Alessio D'Amato, si confronterà sul disegno di legge relativo alle disposizioni del corpo e dei tessuti post mortem, e sul ddl relativo alla fibromialgia; proseguirà il ciclo di audizioni sulle disposizioni in materia di sicurezza degli esercenti professioni sanitarie. L’Agricoltura ascolterà i rappresentanti del Consorzio italiano Biogas (CIB) sull’affare assegnato relativo alla normativa sui nitrati di origine agricola, anche con riferimento alla situazione in Campania. Infine la Commissione Politiche dell’Unione Europea proseguirà l’esame e svolgerà alcune audizioni sulla legge di delegazione europea.

L’Aula della Camera

L’Assemblea della Camera tornerà a riunirsi domani alle 11 per la discussione delle interpellanze e interrogazioni. A seguire si confronterà sulla proposta di legge, fortemente voluta dalla Lega, sulla legittima difesa e sulla proposta di legge sul voto di scambio politico-mafioso. Come di consueto mercoledì alle 15 svolgerà le interrogazioni a risposta immediata e venerdì alle 9.30 le interpellanze urgenti.

Le Commissioni della Camera

La Commissione Affari costituzionali si confronterà sulla proposta d’istituzione di una Commissione d’inchiesta sullo stato della sicurezza e sul degrado delle città, su quella per l'attuazione della separazione delle carriere giudicante e requirente della Magistratura, e sulla proposta di legge costituzionale relativa alla riduzione del numero dei parlamentari. In sede riunita con la Lavoro, si confronterà sul disegno di legge del Governo sugli interventi per la concretezza delle azioni delle Pubbliche amministrazioni e la prevenzione dell'assenteismo. Domani alle 10 la Commissione Esteri ascolterà la viceministra degli affari esteri e della cooperazione internazionale Emanuela Claudia Del Re sull'azione internazionale dell'Italia per l'attuazione dell'Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile.

La Bilancio esaminerà la proposta di legge per il recupero di mancati trasferimenti erariali agli Enti locali della Regione siciliana. Domani alle 13, in sede riunita con Politiche dell’UE, ascolterà il Presidente della Sezione Unione economica e monetaria, coesione economica e sociale del Comitato economico e sociale europeo (CESE) sui risultati della programmazione finanziaria e gli accordi tra Ministeri. Mercoledì alle 14.45 ascolterà i rappresentanti della Corte dei conti sui risultati della programmazione finanziaria e gli accordi tra ministeri.

La Finanze mercoledì alle 9 ascolterà Paolo Savona nell'ambito dell'esame della proposta di nomina a Presidente della Commissione nazionale per le società e la borsa (CONSOB) e alle 14 il Direttore dell'Agenzia delle dogane e dei monopoli Benedetto Mineo sugli strumenti informatici per il monitoraggio e l'analisi dei dati relativi ai giochi pubblici. La Cultura proseguirà il ciclo di audizioni sulle proposte di legge sull’accesso ai corsi universitari.

La Commissione Ambiente proseguirà il ciclo di audizioni dell'indagine conoscitiva sui rapporti convenzionali tra il Consorzio nazionale imballaggi (CONAI) e l'ANCI alla luce della nuova normativa in materia di raccolta e gestione dei rifiuti da imballaggio; continuerà poi l’esame della pdl sulla gestione pubblica e partecipativa del ciclo integrale delle acque. In sede riunita con la Attività Produttive discuterà delle pdl sulla disciplina e la promozione dell'attività di compravendita di beni usati, sull’istituzione del Consorzio nazionale del riuso, nonché sulle disposizioni per la formazione degli operatori del settore.

La Trasporti proseguirà le audizioni sulle proposte di legge di modifica del Codice della strada e si confronterà sullo schema di decreto legislativo per l’attuazione della direttiva relativa all'interoperabilità del sistema ferroviario dell'UE e sullo schema di decreto legislativo per l’attuazione della direttiva sulla sicurezza delle ferrovie. Mercoledì alle 14, la Attività produttive ascolterà i rappresentanti dell’Associazione Mineraria Italiana, del Consorzio Grandi Reti e del Consorzio Ecogas nell’ambito dell’indagine conoscitiva sulle prospettive di attuazione e di adeguamento della Strategia Energetica Nazionale al Piano Nazionale Energia e Clima per il 2030.

La Commissione Lavoro, in sede riunita con la Affari sociali, inizierà l’esame e svolgerà diverse audizioni sul decreto, approvato la settimana scorsa dal Senato, su reddito di cittadinanza e quita 100. La Affari Sociali esaminerà la proposta di legge per il sostegno della ricerca e della produzione dei farmaci orfani e della cura delle malattie rare. L’Agricoltura ascolterà il presidente della Società italiana di economia agraria (SIDEA) sugli Atti europei sulla riforma della politica agricola comune (PAC).



SEGUICI SU TELEGRAM

icon-telegram.png

Nomos Centro Studi Parlamentari è una delle principali realtà italiane nel settore delle Relazioni IstituzionaliPublic Affairs, Lobbying e Monitoraggio Legislativo e Parlamentare 

Se vuoi conoscere in tempo reale tutto il monitoraggio parlamentare senza perderti nessun nostro aggiornamento seguici sul nostro canale Telegram