L’Aula del Senato

L’assemblea del Senato tornerà a riunirsi alle 12.00 per l’esame del decreto agosto; sul provvedimento, che scade il prossimo 13 ottobre, il governo metterà la fiducia così da poterlo inviare alla Camera per l’approvazione definitiva. A seguire esaminerà il rendiconto 2019 e l’Assestamento 2020 e la Legge di delegazione europea 2019. Giovedì si confronterà sulla relazione delle Commissioni Bilancio e Politiche dell’UE sulle Linee guida per la definizione del Piano nazionale di ripresa e resilienza.

Le Commissioni del Senato

Per quanto riguarda le Commissioni, la Affari Costituzionali esaminerà e svolgerà alcune audizioni sul ddl per l’istituzione di una Commissione parlamentare di inchiesta sulla diffusione massiva di informazioni false. Si confronterà sul ddl sulle statistiche in tema di violenza di genere e sul disegno di legge costituzionale sulla validità dei referendum per la fusione di Regioni o la creazione di nuove e per il distacco di Province e Comuni da una Regione e la loro aggregazione ad altra. La Giustizia dibatterà sul ddl relativo alla Magistratura onoraria, sul ddl per la tutela degli animali, sul disegno di legge per l’affido dei minori e sul ddl sul regime patrimoniale dei coniugi. La Difesa svolgerà diverse audizioni nell’ambito dell’affare assegnato sui profili della sicurezza cibernetica attinenti alla difesa nazionale. La Bilancio, con la Politiche dell’Unione Europea, oggi alle 13.00 ascolterà i rappresentanti CGIL, CISL, UIL e UGL sulla proposta di “Linee guida per la definizione del Piano nazionale di ripresa e resilienza”. La Finanze svolgerà alcune audizioni sull’Atto relativo alla vigilanza Agenzia delle entrate e sull’affare assegnato sugli sviluppi della politica fiscale, le linee generali e gli obiettivi della gestione tributaria, le grandezze finanziarie e le altre condizioni nelle quali si sviluppa l'attività delle Agenzie fiscali, per gli anni 2020-2022.  

La Agricoltura proseguirà il confronto sull’esame affare assegnato sulle problematiche concernenti i consorzi di bonifica e d’irrigazione e audirà i rappresentanti delle associazioni venatorie sull’affare assegnato relativo ai danni causati all'agricoltura dall'eccessiva presenza della fauna selvatica. La Commissione Industria, oggi alle 10.00 il Ministro dello sviluppo economico Stefano Patuanelli e successivamente i rappresentanti dell’Alleanza italiana per lo sviluppo sostenibile sulla proposta di “Linee guida per la definizione del Piano nazionale di ripresa e resilienza”; ascolterà i rappresentanti di WWF, Legambiente e Greenpeace nell'ambito dell'affare assegnato sul settore dell'automotive italiano e le implicazioni in termini di competitività conseguenti alla transizione alla propulsione elettrica. Giovedì ascolterà l’Autorità di regolazione per energia reti e ambiente (ARERA) nell'ambito dell'affare assegnato su razionalizzazione, trasparenza e struttura di costo del mercato elettrico ed effetti in bolletta in capo agli utenti. La Sanità svolgerà delle audizioni sul ddl per l'introduzione dell'esercizio fisico come strumento di prevenzione e terapia all'interno del Servizio sanitario nazionale e alcune sul disegno di legge di riforma del sistema d’emergenza sanitaria 118. Mercoledì si confronterà sul ddl di istituzione di una commissione d'inchiesta parlamentare sul SSN. 

L’Aula della Camera

L’Assemblea della Camera tonerà a riunirsi domani alle 9.30 per le Comunicazioni del Ministro della Salute Roberto Speranza sul contenuto dei provvedimenti di attuazione delle misure di contenimento per evitare la diffusione del virus Covid-19 e successivamente esaminerà la relazione delle Commissioni Bilancio e Politiche dell’UE sulle Linee guida per la definizione del Piano nazionale di ripresa e resilienza. Domani si confronterà sulla Relazione programmatica sulla partecipazione dell'Italia all'Unione europea nell'anno 2020, sul Programma di lavoro della Commissione per il 2020 e sul programma di lavoro adottato 2020 della Commissione. Giovedì invece esaminerà il decreto agosto. Come di consueto mercoledì alle 15.00 svolgerà le interrogazioni a risposta immediata. 

Le Commissioni della Camera

Per quanto riguarda le Commissioni, la Affari Costituzionali proseguirà l’esame della pdl costituzionale in materia di elettorato per l'elezione del Senato della Repubblica e su quella per l’elezione del Senato e la riduzione del numero dei delegati regionali per l'elezione del Presidente della Repubblica, e riprenderà il confronto sulla proposta di legge sui conflitti d’interessi. La Giustizia svolgerà audizioni nell’ambito dell’indagine conoscitiva sul disegno di legge di delega al Governo per l'efficienza del processo penale e disposizioni per la celere definizione dei procedimenti giudiziari pendenti presso le Corti d'appello, esaminerà la pdl per l’accesso alla professione forense, svolgerà delle audizioni sulla pdl in materia di illeciti agro-alimentari e alcune sulle pdl relativa alla produzione, traffico e detenzione illeciti di sostanze stupefacenti o psicotrope nei casi di lieve entità. Con l’Affari Sociali svolgerà alcune audizioni sulle proposte di legge sul rifiuto dei trattamenti sanitari e la liceità dell'eutanasia. La Esteri proseguirà il ciclo di audizioni sull'azione internazionale dell'Italia per l'attuazione dell'Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile: l'efficacia del quadro normativo nazionale e del sistema italiano di cooperazione. 

La Difesa svolgerà diverse audizioni sulle pdl di delega al Governo per l'istituzione della Riserva ausiliaria dello Stato per lo svolgimento di operazioni di soccorso sanitario e socio-assistenziale e ascolterà il Comandante generale dell'Arma dei carabinieri Generale di C.A. Giovanni Nistri in ordine agli sviluppi dell'attività dell'Arma, anche con riferimento alle esigenze operative indotte dall'emergenza epidemiologica. La Bilancio concluderà il confronto sulla relazione relativa all'individuazione delle priorità nell'utilizzo del Recovery Fund. La Finanze si confronterà sulla pdl per contrastare il finanziamento delle imprese produttrici di mine antipersona, di munizioni e submunizioni a grappolo e sulla risoluzione per la semplificazione e implementazione del sistema dei pagamenti elettronici e delle procedure relative ai connessi crediti d'imposta spettanti agli esercizi commerciali. Con la Giustizia, svolgerà diverse audizioni nell'ambito dell'esame della Comunicazione della Commissione relativa a un piano d'azione per una politica integrata dell'Unione in materia di prevenzione del riciclaggio di denaro e del finanziamento del terrorismo e sull’istituzione di una Commissione parlamentare di inchiesta sulla morte di David Rossi, dirigente del Monte dei Paschi di Siena. 

La Istruzione si confronterà sulla pdl per la riorganizzazione del sistema di istruzione e formazione tecnica superiore. La Ambiente, con la Trasporti, si confronterà sulla risoluzione relativa al piano d’investimenti per il potenziamento, l'ammodernamento e lo sviluppo delle grandi infrastrutture del Mezzogiorno. Giovedì alle 13.00 ascolterà la Ministra delle infrastrutture e dei trasporti Paola De Micheli in merito alle questioni concernenti i rapporti con la società concessionaria Autostrade per l'Italia (ASPI). La Trasporti si confronterà sulla pdl di modifica del Codice della strada, sulla risoluzione relativa al contratto di servizio tra il Ministero delle infrastrutture e dei trasporti e Trenitalia e mercoledì alle 13.00 ascolterà il Viceministro delle infrastrutture e dei trasporti Giovanni Carlo Cancelleri sull'attuazione della risoluzione approvata dalla Commissione in materia di motorizzazione civile, patenti di guida, autoscuole, revisione e documento unico di circolazione. Mercoledì, con la Attività Produttive, ascolterà il Commissario straordinario delle società Alitalia - Società aerea italiana Spa e Alitalia Cityliner in amministrazione straordinaria avv. Giuseppe Leogrande sulla situazione economico-finanziaria di Alitalia. 

La Lavoro svolgerà alcune audizioni sulle disposizioni in materia di lavoro, occupazione e incremento della produttività, esaminerà la pdl sull’obbligo contributivo dei liberi professionisti appartenenti a categorie dotate di una propria cassa di previdenza e la pdl per la prevenzione e il contrasto delle molestie morali e delle violenze psicologiche in ambito lavorativo. La Affari Sociali si confronterà, in sede legislativa, sulla pdl per l’istituzione della Giornata dei camici bianchi e, in sede di comitato ristretto, la pdl di disciplina delle attività funerarie, della cremazione e della conservazione o dispersione delle ceneri. A seguire si confronterà sulla risoluzione per il riordino della pet therapy. L’Agricoltura svolgerà diverse audizioni nell'ambito dell'esame della comunicazione della Commissione al Parlamento europeo, al Consiglio, al Comitato economico e sociale europeo e al Comitato delle regioni sulla strategia “Dal produttore al consumatore - per un sistema alimentare equo, sano e rispettoso dell'ambiente” e alcune altre sulla pdl relativa alla disciplina dell'ippicoltura e di delega al Governo per l'adozione di disposizioni volte allo sviluppo del settore.

 



SEGUICI SU TELEGRAM

icon-telegram.png

Nomos Centro Studi Parlamentari è una delle principali realtà italiane nel settore delle Relazioni IstituzionaliPublic Affairs, Lobbying e Monitoraggio Legislativo e Parlamentare 

Se vuoi conoscere in tempo reale tutto il monitoraggio parlamentare senza perderti nessun nostro aggiornamento seguici sul nostro canale Telegram