payoff_header_new_en.gif

Log in
Facebook Twitter LinkedIn LinkedIn

Bilancio 2019: in Aula senza mandato ai relatori. Domani la fiducia

La Conferenza dei capigruppo del Senato ha stabilito il calendario dei lavori dell’Aula in merito all’esame del disegno di legge recante bilancio di previsione dello Stato per l'anno finanziario 2019 e di bilancio pluriennale per il triennio 2019-2021 (AS. 981, approvato dalla Camera).

Preso atto che la Commissione Bilancio non è riuscita a terminare i lavori sul provvedimento (nessuno degli emendamenti è stato votato in Commissione), la discussione generale in Aula inizierà tra pochi minuti e proseguirà fino alle 24.00.

Il termine per la presentazione degli emendamenti è stato fissato alle 20.00 di oggi.

La discussione generale proseguirà domani dalle 9.00 alle 12.00. Verranno quindi esaminati gli emendamenti riferiti alla seconda sezione del ddl (articoli da 2 a 18).

Al termine il Governo presenterà il maxiemendamento interamente sostitutivo dell’articolo 1. Per la discussione sono previste 4 ore.

Alle 22.00 di domani, in diretta televisiva, sono previste le dichiarazioni di voto sulla fiducia e quindi la chiama dei senatori.

Seguiranno la presentazione della Seconda Nota di variazioni al bilancio, che sarà prima esaminata dalla Commissione Bilancio e quindi votata dall’Aula, e il voto finale.