payoff_header_new_en.gif

Log in
Facebook Twitter LinkedIn LinkedIn
Aggiornato il 22 Jun 2018 4:16 pm

Speciale elezioni politiche: gli eletti nei collegi uninominali

Eletti nei collegi uninominali della Camera

eletti-collegi uninominali-camera.png

Alla Camera i collegi uninominali individuati dal Rosatellum sono 231, più un seggio in Valle d’Aosta.

Il centrodestra è la coalizione che vince più seggi (112), raccogliendone più del 70% nella parte settentrionale della penisola (79). La Lega e Forza Italia si aggiudicano quasi tutta la posta in palio della coalizione (50 e 45 rispettivamente) lasciando le briciole a Fratelli d’Italia (13 seggi). Noi con l’Italia-Udc entra, infine, in Parlamento grazie a quattro parlamentari eletti nel Nord Italia.

La coalizione di centrosinistra, invece, delude le aspettative e si impossessa di 28 seggi, di cui 16 nella Zona rossa, 8 al Nord e solo 4 nel Sud. A parte il Pd, ottengono seggi anche +Europa (Emma Bonino e Riccardo Magi), Civica Popolare (Beatrice Lorenzin e Pierferdinando Casini) e Insieme con Serse Soverini.

Il Movimento 5 stelle presenta un dato molto originale, imponendosi in 92 collegi uninominali. A differenza degli avversari, la zona di caccia più prolifica è il Sud, in cui si piazza al primo posto in ben 84% collegi che corrispondono al 91% dei suoi seggi uninominali totali. 

eletti-collegi uninominali-camera-1.png

Eletti nei collegi uninominali del Senato

eletti-collegi uninominali-senato.png

Secondo l’attuale legge elettorale, il Rosatellum, al Senato i collegi uninominali sono 115, più uno della Valle d’Aosta.

La coalizione di centrodestra conquista 59 seggi. Nello specifico sono stati eletti 23 senatori di Forza Italia, 21 della Lega Nord, 11 di Fratelli d’Italia e 4 di Noi con l’Italia. La maggior parte dei collegi sono stati ottenuti nelle regioni del nord. In Lombardia la coalizione ha preso 17 seggi su 18, mentre in Veneto tutti i 9 seggi disponibili. 

Il centrosinistra, che esce dal voto fortemente indebolito, ha conquistato solamente 13 seggi. La metà dei collegi è stata presa in Emilia Romagna e Toscana. Nel complesso il Partito Democratico ha ottenuto 9 senatori, mentre +Europa, Insieme, Civica Popolare e Svp ne hanno presi uno ciascuno. Drammatico il risultato al sud dove il centrosinistra non conquista nessun seggio.

Il Movimento 5 Stelle, vero e proprio vincitore di questa tornata elettorale, ha conquistato 43 collegi uninominali. La maggior parte sono stati presi al Sud. Fra questi spicca la Campania dove i pentastellati si sono aggiudicati 11 seggi su 11. Molto bene anche il risultato in Sicilia dove il M5S fa 9 su 9. 

eletti-collegi uninominali-2.jpg

Scarica lo speciale

Nota Eletti collegi uninominali Camera e Senato